Ben Affleck parla di 'Sad Affleck' e non ha ancora finito (ciao oscurità, mio ​​vecchio amico...)

Ben Affleck, a quanto pare, ha imparato molto dalla sua lunga e fruttuosa carriera cinematografica, soprattutto quando si tratta di essere il bersaglio di tutte le battute. Sad Affleck, completo della traccia di Simon e Garfunkel, ha fatto il giro l'anno scorso e sembra che l'attore di Batman abbia ancora la gobba al riguardo.

Parlando a Radio 1 della BBC, ad Affleck è stato chiesto cosa avesse imparato durante il suo breve periodo in Batman.



Quindi quali lezioni avrebbe potuto imparare? Fai sempre i gargarismi prima di fare la voce di Batman? Non insistere nell'indossare abiti così pesanti? No, si scopre che Affleck ha imparato a non fare interviste con Henry Cavill in cui non dico nulla in modo che possano ascoltarci sopra le tracce di Simon e Garfunkel.

E dicono che non puoi imparare niente a Hollywood...

Sul lato più serio delle cose, Affleck ha detto di aver imparato moltissimo su ciò che la tecnologia può fare per un grande successo al giorno d'oggi, non avendo avuto esperienza di successo da Armageddon del 1997. Ha anche avuto modo di tenere una replica di Batsuit (prendendo il posto d'onore nella sua casa, come fai tu) e un vero Batarang, il così e così fortunato.

Poiché sono sicuro che Ben Affleck lo adorerà così tanto, ecco Sad Affleck ancora una volta in tutta la sua tristissima gloria...